trasformare le sfide per la sostenibilità

in occasioni di crescita

per le imprese responsabili

innovazione | responsabilità | sostenibilità

trasformiamo le sfide per la sostenibilità in opportunità di crescita per le imprese responsabili

BUSINESS CONSULTING

Innovare i modelli di business attraverso l’integrazione della responsabilità sociale nella governance dell’impresa per generare valore aggiunto nella valutazione delle sue perfomance da parte di clienti, finanziatori ed altri stakeholder.

PEOPLE MANAGEMENT

 Le persone, la motivazione, le conoscenze e le competenze sono gli elementi fondanti di qualsiasi organizzazione. Accompagniamo le imprese nel processo di valorizzazione del suo capitale umano per migliorare le perfomance dell’organizzazione. 

PR | MEDIA | EVENTI

Le nuove frontiere del marketing e della comunicazione in ottica di stakeholder engagement. Partecipazione e ascolto, dialogo e coinvolgimento degli stakeholder, coerentemente mappati, per costruire relazioni di fiducia durature nel tempo.

Era il 30 gennaio 2012 quando abbiamo lanciato il CSR Project per promuovere la responsabilità sociale come leva, prima di tutto culturale, per la crescita delle imprese, ancorata  fondamentalmente a due fattori: da un lato, il diritto/dovere di partecipare e dare il proprio contributo allo sviluppo sostenibile del territorio in cui opera, esercitando, anch’essa, il suo ruolo di cittadinanza e parte attiva della società civile; e dall’altro lato l’opportunità di rafforzare la competitività e dunque la sua stabilità nel tempo mettendosi nelle condizioni di poter rispondere alla crescente domanda di prodotti e servizi sostenibili e responsabili, nel mercato b2b come in quello b2c.

Un’azienda responsabile, infatti, vede migliorare le sue performance ed è considerata meno rischiosa, più affidabile, a vantaggio anche della sua reputazione. I clienti e consumatori sono più propensi ad acquistare e raccomandare i prodotti; gli investitori più inclini a concedere finanziamenti; dipendenti, professionisti e fornitori più stimolati nel perseguire gli obiettivi aziendali; i media più predisposti a raccontarne le vicende.

Capitale umano e benessere organizzativo, sicurezza e ambiente, rating di legalità e anticorruzione, fornitori responsabili e filiere sostenibili, trasformazione digitale, gestione delle informazioni e cyber security, accountability e rendicontazione non finanziaria, marketing legato ad una causa sociale e partnership profit – no profit, Agenda 2030 e Global Compact; diverse le aree di intervento che l’impresa può scegliere come prioritarie per avviare Percorsi di Responsabilità Sociale e Sostenibilità (PReSS); tanti gli strumenti disponibili e le azioni possibili, spesso oggetto di finanziamenti e contributi, incentivi e premialità.

Lo Sportello Rating di Legalità è stato attivato per fornire una prima consulenza gratuita di orientamento alle PMI sul percorso di accreditamento presso l’AGCM ed accelerare il processo di diffusione dell’istituto. Il rating di legalità è stato introdotto dal legislatore nel 2012 con il decreto “Cresci Italia” al fine di promuovere l’inserimento di principi etici nei comportamenti aziendali e favorire le imprese virtuose nell’accesso al credito bancario ed ai finanziamenti erogati dalle pubbliche amministrazioni.

PReSS | Percorsi di Responsabilità Sociale e Sostenibilità

PReSS è nostro il modello di consulenza strategica ed operativa, elaborato sulle specifiche esigenze dell’impresa, per accompagnarla, attraverso interventi modulari, nel processo di emersione delle buone prassi, spesso già esistenti in tema di sostenibilità sociale ed ambientale, al fine di creare/consolidare gli asset tangibili ed intangibili nella valutazione complessiva delle sue performances da parte dei clienti, finanziatori ed altri stakeholder.

Aree di intervento

  • Governo della organizzazione
  • Rapporti con gli stakeholder
  • Tutela dei lavoratori
  • Tutela dei consumatori
  • Tutela dell’ambiente
  • Catena della fornitura
  • Impresa e comunità

Principali attività

  • allineamento linee guida ISO 26000
  • valutazione e gestione dei rischi aziendali
  • integrazione sistemi di gestione (Q.A.S.RS)
  • rendicontazione extra-finanziaria
  • partnership profit-non profit
  • mappatura e coinvolgimento degli stakeholder
  • piani di comunicazione della sostenibilità e reputation management
  • organizzazione eventi sostenibili

Alcuni strumenti

  • codici etici e di condotta
  • modelli organizzativi ex Dlgs 231/2001,
  • rating di legalità
  • accreditamento marchi etici
  • certificazioni (Q.A.S.RS)
  • certificazione emissioni CO2
  • bilancio sociale e/o di sostenibilità
  • ufficio stampa e pubbliche relazioni

PORTFOLIO

CONTATTI

Intramedia srl

via Suarez, 5 80129 (NA)

Partita iva: 05557111217

email: info@intramediasrl.com

Oppure compila il modulo contatti, ti risponderemo entro 24 ore.